NASCE IL CENTRO STUDI CRISTIANI VEGETARIANI

Per l’Ecologia Spirituale

CARTA DEGLI INTENTI
DEL CENTRO STUDI CRISTIANI VEGETARIANI

Per l’Ecologia Spirituale

Negli ultimi decenni si è andato delineando un nuovo filone di ricerca nelle discipline filosofico-teologiche volto ad indagare il ruolo assegnato agli animali all’interno della tradizione ebraico-cristiana. Le ragioni di questa nuova attenzione sono state generalmente, e comprensibilmente, rinvenute nella contemporanea crisi ecologica che ha spinto l’essere umano ad interrogarsi circa le radici del marcato antropocentrismo con cui guarda al resto del vivente, altro da sé.

Numerose voci si sono alzate un po’ in tutto il mondo, occidentale e non, per rispondere agli interrogativi sorti da questo nuovo approccio all’etica animale e ambientale. Sono preziosi i lavori di quei di laici e di quei consacrati che, con i loro studi, sono riusciti, man mano, a restituire dei piccoli ma preziosi aspetti di quelle discipline che possono a tutti gli effetti, essere definita l’etica animale cristiana e l’ecologia animale cristiana. Anche in ambito italiano non sono mancate proposte variegate e originali da parte di studiosi altrettanto attenti ai temi relativi al vivente non umano.

E proprio alla luce della vivacità di questo dibattito nasce il Centro Studi Cristiani Vegetariani (CSCV), il cui obiettivo principale è la volontà di favorire un’ecologia legata alla spiritualità, stimolando e promuovendo la ricerca scientifica, lo studio e la divulgazione dei risultati delle ricerche. Un Centro Studi, quindi, che oltre alla necessità di catalizzare i lavori di numerosi pensatori e di raccogliere in modo sistematico l’insieme delle loro proposte, mira ad divenire punto di riferimento reale in Italia per teologi e studiosi, per le Istituzioni, nonché per i privati cittadini e tutte le altre realtà interessate a tali tematiche.

L’obiettivo del CSCV è, pertanto, quello di costituire un centro di studio e di ricerca di eccellenza, che rappresenti un osservatorio permanente nello studio dell’alimentazione vegetariana e dell’ecologia spirituale.

È opportuno ricordare che gli obiettivi del CSCV riguardano tutte le esperienze cristiane (ecumenicamente intese), ebraiche e anche di altre religioni che abbiano come oggetto di studio l’alimentazione, l’ambiente, il creato e tutte le sue creature

Non da ultimo, il CSCV ambisce a realizzare una sezione documentale che raccolga  scritti e pubblicazioni, così come materiali audio-video di varia provenienza, dando così vita ad biblioteca specializzata, che possa divenire punto di riferimento per studiosi, ricercatori, studenti, appassionati, con possibilità di consultazione multimediale.